Voucher internazionalizzazione de minimis


Finalita Aiuti per la realizzazione di regali cinquantesimo di matrimonio Piani di innovazione delle mpmi regionali, costituiti da servizi di innovazione e di supporto allinnovazione.
Le imprese con "livello di ingresso" uguale o superiore al "livello soglia" possono accedere a una riduzione di garanzia.
L 352 del ).Scadenza La presentazione delle domande di aiuto a valere sul presente Bando sarà possibile a partire dalle ore 10:00 del.Spese ammissibili Per la definizione dei servizi e delle attività ammissibili per ciascuna specifica tipologia si rimanda alla sezione C del "Catalogo dei Servizi dei servizi avanzati e qualificati per le imprese toscane" approvato con.D.Beneficiari: 1) imprese sociali costituite in forma di società; 2) cooperative sociali e relativi consorzi che hanno acquisito di diritto la qualifica di imprese sociali; 3) società cooperative aventi qualifica di Onlus.Beneficiari sono tutte le società e gli enti titolari di reddito dimpresa ubicate nelle regioni del Mezzogiorno (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo).Adempimenti : il tuo cliente gran premio di formula 1 sospesa continuerà a pagare la fattura regolarmente sul tuo iban.Oggetto: sostegno ai Piani di sviluppo d'impresa formati da: investimenti produttivi; servizI; Formazione; il sostegno è garantito attraverso il contributo a fondo perduto.Leggi tutto: sardegna, lavoras: incentivi alle imprese che effettuano assunzioni.Massimale: tetto massimo per ciascun progetto dinvestimento 3 milioni di euro e 10 milioni per le medie imprese.
Agevolazioni: rimborso a tasso agevolato pari al 10 del tasso di riferimento UE (con il limite a zero) in caso di miglioramento o mantenimento del livello di solidità patrimoniale.
Attivita' ammesse: la partecipazione alle fiere di settore, svolte sia nel mercato interno dell'Unione Europea che nei Paesi terzi, maggiormente rappresentative per il settore agroalimentare.
Domanda: scadenza: Leggi tutto: argea sardegna: aiuti diretti alle micro, piccole e medie imprese per la promozione dei prodotti agricoli.Finalita favorire laumento della competitività delle mpmi operative, attraverso la realizzazione di Piani di sviluppo orientati a sostenere: lavvio di una nuova attività; il riposizionamento competitivo;la capacità di adattamento al mercato.Beneficiari: imprese italiane ed estere.Della concessione del contributo.Contributondo perdutinanziamenti agevolati: le agevolazioni sono concesse nelle seguenti forme, anche in combinazione tra loro: -finanziamento agevolato, nei limiti del 75 delle spese ammissibili; - contributo in conto interessi; - contributo in conto impianti; -contributo diretto alla spesa; partecipazione AL capitale DI rischio: con decreto.Incentivi: gli incentivi consistono nella concessione di un contributo, in regime di aiuto, finalizzato alla riduzione dei costi di esercizio, con particolare riferimento al costo del lavoro.



Si tratta di un'opportunità per le imprese che realizzano programmi di investimento.
I beneficiari possono essere in forma singola e associata.
Beneficiari: le imprese le cui attività rientrano nei codici ateco elencati in seguito (leggi tutto).

Sitemap