Regali per appassionati di pesca


Di interesse è la città medievale con il simbolo della Basilica di Santa Maria Assunta, i resti del castello medievale e la chiesa di San Giovanni.
URL consultato il 13 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale l'8 dicembre : Abruzzo Promozione Turismo: Home Page: Abruzzo Promozione Turismo - Conoscere Abruzzo Promozione Turismo - Conoscere Abruzzo Promozione Turismo - Conoscere Conosciamo la nostra Italia: Abruzzo, polmone verde d'Italia e d'Europa Travelling Interline Abruzzo.
La città aquilana dunque iniziò ad avere la protezione degli Angioini napoletani, mentre nelle montagne abruzzesi andava in pellegrinaggio un eremita di nome Pietro da Morrone, proveniente da Isernia.L'ex ginnasta più nota dell'Armonia è stata la pluridecorata Fabrizia sconto mincidelice D'Ottavio.Tra le altre vie di collegamento, si incrociano la A 25, la SS153 della Valle del Tirino e la SS 5 Tiburtina.Non meno importante fu la scultura abruzzese capace di annoverare tra le sue fila scultori di fama mondiale come Nicola Eugenio D'Antino, Pietro Cascella e Andrea Cascella nipoti di Basilio.Nei pressi della città ci sono anche il Museo della Preistoria Paludi e le Gole di Celano.Paese dopo paese quasi tutti furono devastati da Braccio, fino a giungere alle mura dell'Aquila nel 1424.Fischer di Chieti, stabilmente tra i migliori circoli nazionali, ha vinto lo scudetto a squadre maschile nel 2008 e femminile nel 2010,2011 e 2012.
Presidenti della Regione modifica modifica wikitesto A seguito delle dimissioni di Luciano D'Alfonso ( PD eletto nel 2014, il Presidente della Regione ad interim è il vicepresidente Giovanni Lolli.
Esempi di pregio sono la Cattedrale di San Panfilo (il portale e la cripta il Complesso della Santissima Annunziata (il suo campanile) e il Palazzo Arcivescovile a fianco.Svimez, il Pil dell'Abruzzo è il più alto del Mezzogiorno Archiviato il in Internet Archive.Di interesse la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo e il Palazzo Sipari, dove nacque Benedetto Croce.Nelle zone interne montane sono presenti gli impianti sciistici di Scanno, Ovindoli, Pescasseroli, Roccaraso, Campo Imperatore, Campo Felice, Rivisondoli, Pescocostanzo e Prati di Tivo dove il turismo invernale è molto sviluppato.Nel 1258 la città ospitò in maniera permanente nella Cattedrale le reliquie di San Tommaso Apostolo, diventando un punto di riferimento nel campo religioso.Un settore molto sviluppato nell'economia abruzzese è l' esportazione : l'Abruzzo occupa la quinta posizione tra le regioni italiane dopo la Sardegna, la Sicilia, la Valle d'Aosta e l' Emilia-Romagna, con una percentuale del 50,1.


Sitemap