Come regalare una stella del cielo


Wallis firmò col Colonnello Parker un contratto in esclusiva per avere Elvis nelle sue pellicole e il 19 novembre del 1956 uscì il film di debutto del cantante intitolato Love Me Tender.
Dal punto di vista discografico, fu pubblicato il fantastico album natalizio Elviss Christmas Album, che avrebbe dato il via a una progenie di seguaci ( Beatles, Beach assegnare un premio Boys, Philles Sound fino ad arrivare al recentissimo Michael Bublè nonché singoli di grande impatto quali Too Much.La vita gli stava sfuggendo sempre più di mano.Intanto, il 31 luglio dello stesso anno cerco mobile in regalo Elvis debuttò allInternational Hotel di Las Vegas con una serie di spettacoli da tutto esaurito.Tuttavia nel marzo del 1974 fu pubblicato Good Times, ancora una volta messo insieme con brani incisi più di un anno prima.Era troppo impegnato pensava a come poter brillare al meglio per illuminare un giorno davvero speciale: il tuo compleanno.Ecco per te allora una fantastica raccolta di rime e poesie di auguri di compleanno che puoi dedicare a un tuo caro amico o parente, per farti notare e rendere la sua giornata più briosa.Tanto successo e gloria, però, hanno sempre un prezzo, a volte, molto alto.I ragazzi americani, letteralmente impazziti, telefonavano alle radio chiedendo chi fosse quel nero che cantava pezzi country o quel bianco che cantava brani blues.Di qualità nettamente inferiore rispetto agli album precedenti, il disco fu stroncato da pubblico e critica, e non riuscì a entrare nemmeno nella Top 20 di Billboard.Il Re stava allargando la schiera di sudditi passando a uno stile degno di un grande crooner.Eccomi oggi qui presente di star con te felice veramente.
In quelloccasione, completamente vestito di pelle nera (come nella migliore tradizione rockabilly Elvis registrò in audio e in video diverse ore di spettacolo che andarono a comporre quello che diverrà l Elvis NBC TV Special, meglio conosciuto come Elvis 68: Comeback Special.Se vuoi mandare degli auguri veramente unici, puoi ricorrere a simpatiche rime o brevi poesie per sorprendere il festeggiato e strappargli un sorriso.Ingrassato, sfatto, visibilmente inebetito dallabuso di farmaci, Elvis stentava perfino a ricordare le parole dei suoi brani più famosi.Johnny Cash, Jerry Lee Lewis, Roy Orbison e Carl Perkins entrando di diritto nella storia della musica.Il pubblico, in questoccasione, si trovò di fronte un personaggio nemmeno lontanamente somigliante al performer indiavolato che aveva strabiliato il mondo durante il concerto a Honolulu.





Il 25 febbraio 1961 e il 25 marzo successivo segnarono le ultime apparizioni in pubblico di Presley.
Come molti altri artisti dellepoca, anche Elvis scoprì il piacere di fare musica nella chiesa che i suoi genitori erano soliti frequentare.

Sitemap